Festa Danzante

{{{datetime|date:'D'}}} {{{datetime|date:'j F'}}}
Il mio programma ({{favs.length}})Scarica il programma
domenica, dalle 11:00 alle 13:00

Mi presento

details

© Salvatore Vitale

Mi presento - Dimostrazione
Da alcuni anni è uno degli appuntamenti più attesi dai fedeli amanti della Festa danzante e dai curiosi, grandi e piccini. Una piattaforma che permette alle scuole di presentare a tutto il pubblico il loro lavoro.
In collaborazione con: le scuole ticinesi di danza

  • Adatto a famiglie

Luoghi

Piazza Dante Alighieri, Lugano, Svizzera

In caso di pioggia

Studio Foce, Lugano

domenica, dalle 13:30 alle 19:30

Mimesis – MuseoDanza

details

© Pier Giorgio De Pinto

Mimesis – MuseoDanza, Performance interattiva
Sa 5 maggio 13.30 / 17.30 / 19.30 - Do 6 maggio 13.30 / 17.30 / 19.30
Guardare un’opera d’arte, sia essa una scultura, un dipinto, una fotografia, un edificio è un’esperienza per molti emozionante. Ma come riuscire a spiegare e dare forma, al di là delle parole, a quella emozione? Nell’intimità di una stanza, stimolato dalle parole (suggerite in cuffia) della coreografa e danzatrice Elena Boillat, ogni partecipante avrà modo di vivere un’esperienza interattiva intima e personale, e di esprimere in movimento le sensazioni ed emozioni vissute durante la visione dell’opera.
Di e con Elena Boillat ed i singoli partecipanti.
In collaborazione con i2a, Lugano

Luoghi

i2a Istituto Internazionale di Architettura, Viale Stefano Franscini, Lugano, Svizzera

domenica, dalle 14:00 alle 15:30

Mi presento

details

© Salvatore Vitale

Mi presento - Dimostrazione
Da alcuni anni è uno degli appuntamenti più attesi dai fedeli amanti della Festa danzante e dai curiosi, grandi e piccini. Una piattaforma che permette alle scuole di presentare a tutto il pubblico il loro lavoro.
In collaborazione con: le scuole ticinesi di danza

  • Adatto a famiglie

Luoghi

Piazza Dante Alighieri, Lugano, Svizzera

In caso di pioggia

Studio Foce, Lugano

domenica, dalle 16:00 alle 16:50

Danza etnica Tamil

details

© Brigitte Fässler

Danza etnica Tamil - Dimostrazione.
L’antico popolo Tamil è originario dello Stato del Tamil Nadu nel sud-est dell’India e del nord-est dello Sri Lanka, una comunità presente oggi in varie parti del mondo, anche in Ticino, e che possiede una delle culture più antiche e complesse. La danza ha sempre ricoperto un ruolo centrale nella quotidianità di questo popolo. Una delle sue danze, tra le più diffuse e conosciute, è il “Bharatanatyam”, un’arte neo-classica indiana composita, un neologismo le cui prime tre lettere già indicano ciò che è quest’arte: Bha (Bhavam), Ra (Ragam), Ta (Talam) significano rispettivamente: espressione, melodia e ritmo. Grazie all’Associazione Tamil Youth Organization Ticino, si potranno conoscere alcuni aspetti di questa cultura millenaria.
In collaborazione con Associazione Tamil Youth Organization.

  • Adatto a famiglie

Luoghi

Piazza Dante Alighieri, Lugano, Svizzera

In caso di pioggia

Studio Foce, Lugano

domenica, dalle 17:00 alle 18:00

Giochi?

details

Web
https://www.motoperpetuo.ch/

above stock photo, below © Oliver Stegmann

Giochi? Tu joues? Spielst du? Do you play? - Performance partecipativa per famiglie* presso il parco giochi del Parco Ciani.
Le altalene, gli scivoli, la cassa della sabbia… elementi del Parco giochi, diventano in questa performance – presentata in anteprima ticinese – viatici per creare delle insolite relazioni tra i giochi e le persone, stimolando nuove abitudini e nuove relazioni tra le generazioni. Manuela Bernasconi, danzatrice e coreografa ticinese, insieme ai danzatori regalerà un momento di gioco e danza per tutta la famiglia. Giochi? è infatti una performance che si sviluppa a partire dall’architettura del parco per inventare nuove traiettorie, forme e colori, tra giochi e giocatori.
*Tutti coloro, bambini e adulti, che volessero partecipare alla performance possono scrivere a motoperpetuocfc@gmail.com
Concetto e coreografia: Manuela Bernasconi in collaborazione con i danzatori.
Interpreti: Gabriela Leite Lima, Johanna Willig Rosenstein, Pauline de Laet, Dmytro Grynov, Arnaud Blondel.
Drammaturgia e occhio esterno: Felix Bachmann Quadros.
Produzione: Xocolat // MotoPerpetuo

  • Adatto a famiglie

Luoghi

Parco Ciani, Lugano, Svizzera

domenica, dalle 20:15 alle 21:45

/Unitile

details

Web
http://www.foofwa.com/

© Gregory Batardon

/Unitile - Spettacolo
Terza tappa del progetto triennale Utile/ Inutile che dal 2015 vede la Compagnie Neopost Foofwa, diretta dal danzatore e coreografo Foofwa d’Imobilité, lavorare in stretta collaborazione con dei danzatori professionisti freschi di formazione alla creazione di produzioni che sono al contempo un atto creativo e politico. I temi indagati, con ironia e intelligenza, in queste inedite sperimentazioni hanno affrontato negli anni, non solo diversi momenti della storia della danza, dando modo alle giovani generazioni di comprendere dal passato per meglio proiettarsi nel futuro, ma anche avvicinato problematiche politiche, sociali, economiche che riguardano da vicino il mondo dell’arte. In questa terza e ultima creazione, specialmente creata con otto giovani danzatori, l’intento è quello di riattivare una gestualità e corporalità apparse durante l’era dell’industrializzazione e sviluppatasi attraverso le arti o le scienze. L’interpretazione creativa del “movimento-creazione” sarà il passaggio che verrà preso a prestito per questa gestualità, nuova nel suo tempo, rinnovata dalla nostra realtà di qui e ora.
Concetto: Foofwa d’Imobilité - Coreografie: Foofwa d’Imobilité.
Interpreti: Anna-Marija Adomaityté, Marie Barriol, Alexia Casciaro, Davide Cornil, Aline Courvoisier, Caroline de Cornière, Jacques Demierre, Audrey Dionis, Laura Gaillard, Chloé Granges, Foofwa d'Imobilité, Alex Landa-Aguirreche, Shelly Ohene-Nyako, Nathalie Ponlot, Thierry Simonot.

Attenzione: si avverte il cortese pubblico che nello spettacolo sono presenti scene di nudo.

Luoghi

Teatro Foce, Via Foce 1, Lugano

domenica, dalle 21:45 alle 22:30

Trigger

details

Web
https://www.annamariaajmone.com/

© Andrea Macchia

Trigger - Performance
Dotata di una forte presenza scenica, Annamaria Ajmone è una giovane e talentuosa danzatrice che da anni collabora con importanti coreografi internazionali, tra i quali citiamo la Cie AiEP/Vidach e Cristina Rizzo. Per la prima volta presenta un suo lavoro in Ticino, Trigger, una performance in cui la separazione tra scena e pubblico, universo esterno ed interno, è labile e va continuamente ridefinita. Supportata da una potente colonna sonora, esplora l’intero spazio in cui si muove, creando un luogo in cui “abitare”, attraverso memorie soggettive e culturali.
Coreografia e danza: Annamaria Ajmone - Musiche Palm Wine.

Luoghi

Studio Foce, Via Foce, Lugano, Svizzera